Settembre, è tempo di Tramercato

ORVIETO – Terza edizione, sabato 12 settembre dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso i giardini di Orvieto Scalo, di Tramercato, l’appuntamento mensile rionale con i produttori agricoli del territorio orvietano. La fiera agroalimentare “buona, pulita e giusta”, organizzata nell’ambito del progetto “Trame di Comunità”, vede la partecipazione di diciotto piccole imprese impegnate nella produzione e trasformazione dei prodotti della terra. Un’esperienza, quella di Tramercato, che consente di toccare con mano (e palato) una ricca e gustosa proposta di formaggi, legumi, verdure e cereali coltivati localmente, punto di arrivo di una ricerca agronomica che ha recuperato grani antichi, varietà di legumi e di frutta desuete, metodiche di trasformazione naturali così da esaltare le originalità del prodotto trasformato. Non mancheranno i vini, ovviamente naturali, l’olio EVO, le confetture, le buonissime birre artigianali e il pane e le paste fatte secondo natura.

Ci saranno inoltre sorprese e momenti animati destinati ai bambini: si aprirà con i clown “Viviamo in positivo”, una magica comunità di 40 volontari riuniti in un’associazione di volontariato (“Clown Viviamo in Positivo Orvieto ODV”) impegnata a somministrare terapeutici sorrisi presso l’Ospedale di Orvieto e in diverse Residenze protette del territorio orvietano. Poi sarà la volta del “Bibliobus”, la fantastica libreria semovente della Cooperativa “Il Quadrifoglio” allestita all’interno di un furgone trasporta-sogni, amatissima dai bambini grandi e piccoli.

Queste le aziende che parteciperanno alla terza edizione di “Tramercato”: Oasi agricola, Az. Agricola Casa Vespina, Fattoria La goccia, Fattoria Ma’ Falda, Agriturismo Fattoria Walden, Az. Agricola Riparossa Agriturismo, Fior di prato, Casa agricola Chierici, Matilde Coltiva, Il Secondo Altopiano, Terrazze di Spazzavento,  Il Pogliano & Danilo Basili, Janas, Alice Carnelli, Il soffio, Antichi Frutti, Mani nella Terra e Poggio Artilla.

 

Trame di Comunità” è il progetto di innovazione sociale – finanziato con le risorse del bando “Progetti sperimentali del terzo settore – Azioni innovative di welfare territoriale misure POR FSE 2014-2020 Regione Umbria” –  di un’associazione temporanea di imprese costituita dalla Coop.Soc. “Il Quadrifoglio”, la Cooperativa di Comunità O.A.S.I,  l’Associazione “Val di Paglia bene comune”e l’Associazione “Senza monete”.

Tramercato – che si ripeterà ogni secondo sabato dei mesi a venire – si avvale della collaborazione di Comunità Rurale diffusa, Condotta Slow food di Orvieto, Coop. Sociale Oasi agricola, GAS SOS Rosarno, Associazione Piano Terra, Istituto Agrario di Fabro.